Travel Appeal, aumento di capitale da €3 milioni

Travel Appeal, aumento di capitale da €3 milioni

Travel Appeal, aumento di capitale da €3 milioni
2 Ottobre 2018
investments
La startup del nostro portafoglio investimenti continua a crescere e punta a raggiungere i €25 milioni di fatturato dal 2021.

Travel Appeal, la startup specializzata in data science e intelligenza artificiale al servizio del business dei professionisti della travel industry, ha chiuso un nuovo aumento di capitale del valore di €3 milioni. 
Il round di serie A è stato sottoscritto dal fondo Indaco Ventures I, lanciato lo scorso maggio da Fondazione Cariplo, Fondo Italiano d'Investimento e Intesa Sanpaolo, con un obiettivo di raccolta complessiva superiore ai €200 milioni, di cui 133 milioni già sottoscritti, e da Airbridge Equity Partners. 

I nuovi fondi verranno utilizzati per l'ulteriore sviluppo della tecnologia e l'accelerazione del processo di internazionalizzazione. Oggi la soluzione di intelligenza artificiale di Travel Appeal viene utilizzata da oltre 4.000 clienti in tutta Europa, tra hotellerie, ristoranti, musei, retail e destinazioni. L'obiettivo è di accrescere la rete di utenti arrivando a operare nei paesi protagonisti del turismo leisure e business, con una presenza capillare in tutta Europa e nei mercati trainanti, come Dubai. Travel Appeal punta a raddoppiare il fatturato anno su anno e superare la soglia dei €25 milioni già a partire dal 2021.

Travel Appeal, fondata da Mirko Lalli nel 2014 con il nostro supporto, ha sviluppato una propria soluzione di intelligenza artificiale che consente di raccogliere e analizzare in tempo reale i dati online del settore travel, trasformandoli in strategie aggiornate e immediatamente applicabili dagli operatori turistici per migliorare il proprio posizionamento e reputazione online. Oggi la startup conta complessivamente 4 sedi, di cui 2 in Italia (Firenze e Treviso), una ad Amsterdam e una a Londra, e un team di 30 persone.