Il mondo che vorrei: insieme immaginiamo il futuro

Il mondo che vorrei: insieme immaginiamo il futuro

Il mondo che vorrei: insieme immaginiamo il futuro
10 Aprile 2019
education
Un mini hackathon dedicato a ragazzi dai 10 ai 16 anni per rispondere a importanti tematiche sociali.
Sabato 18 Maggio ti aspettiamo a Ca’ Tron (TV) per “IL MONDO CHE VORREI”!
Protagonisti tutti i bambini e i ragazzi tra i 10 e i 16 anni che vogliono dare un contributo attivo a risolvere i problemi del futuro. Qual è il mondo che sognano e in cui vorrebbero vivere?
 
Il format della giornata sarà quello del mini H-ACK, una maratona di idee di sviluppo adattata alle caratteristiche dei partecipanti. I ragazzi verranno suddivisi in gruppi di lavoro, supportati e guidati dal nostro team di Education; a fine giornata i progetti più meritevoli verranno premiati da una giuria.
 
 
I ragazzi saranno stimolati a rappresentare le loro idee lavorando su 3 temi di estrema attualità:
  • SALVIAMO IL PIANETA:
    Cerchiamo metodi innovativi per ridurre il consumo della plastica e nuove iniziative per un corretto consumo di energia al fine di rallentare il cambiamento climatico.
     
  • DIGITAL WELLBEING:
    Quanto tempo passiamo davanti ai dispositivi digitali e che uso ne facciamo? Tra consapevolezza e sperimentazione capiamo come gestire al meglio il nostro rapporto con l’online al fine di salvaguardare la salute e il nostro equilibrio psico-fisico.
     
  • SMART CITIES:
    I partecipanti immagineranno come potrà essere la città del futuro e come ci vivranno. Robotica, automazione e intelligenza artificiale avranno un impatto sulla quotidianità di un ragazzo? E in che modo?
PROGRAMMA
 
9.30: Arrivo* e registrazioni
10.00: Presentazione dei brief e suddivisione in gruppi
11.00: Merenda e prima parte dell’H-ACK
13.00: Pranzo
14.00: Seconda parte dell’H-ACK
17.30: Chiusura delle attività
18.00: Presentazione dei progetti* e premiazione
19.00: Aperitivo
 
*I genitori accompagneranno i ragazzi presso H-FARM e poi sono invitati a sentire le presentazioni dalle 18.00.
 
La partecipazione è gratuita previa registrazione a questo link.