BOLD Awards: i vincitori

BOLD Awards: i vincitori

BOLD Awards: i vincitori
9 Aprile 2019
I vincitori dei BOLD Awards - che abbiamo lanciato nel 2018 con Crowdsourcing Wekk - sono stati annunciati durante una speciale cena di gala nel nostro campus.

Nel 2018 abbiamo lanciato con Crowdsourcing Week i BOLD Awards, il premio dedicato alle idee più dirompenti realizzate da aziende e singole persone in categorie come robotica, intelligenza artificiale, scienza, blockchain, open innovation e altre. La cerimonia conclusiva si è tenuta nel nostro campus il 5 aprile 2019 ed è stata condotta da Epi Ludvik (CEO di Crowdsourcing Week) e Emil Abirascid (fondatore e direttore di Startupbusiness), con uno speciale intervento di Jose Luis Cordeiro su Mind Value and Attitudes Toward The Future

Congratulazioni ai 12 vincitori:

Boldest Crowdsourced Online Platform, sponsorizzato da Mathesia: Mindhive - Bruce Muirhead
Boldest Crowdsourced Marketing & Advertising Campaign, sponsorizzato da Tipalti: Rebuild Kerala - John Santhosh
Boldest Open Innovation, sponsorizzato da noi, e Boldest Space Frontier, sponsorizzato da HeroX: Open Cosmos - Remco Timmermans
Boldest AI, sponsorizzato da Spark Beyond, e Boldest Scientific Project, sponsorizzato da sbv IMPROVER: ScienceAtHome - Janet Rafner 
Boldest Crowdfunding Campaign, sponsorizzato da Crowdsourcing Week: StartupItalia  - David Casalini
Boldest Blockchain Platform: Medicohealth - Milan Rajlic
Boldest ICO/Cryptocurrency: MakerDao & DAI Stablecoin - Lenka Hudakova
Boldest Future Robot, sponsorizzato da HeroX: Vostok - Roberto Polesel
Boldest Young Achiever Under 25, sponsorizzato da GoGo Places: Feral Horses - Francesco Bellanca 
Boldest Innovator, sponsorizzato da Surcle: Memomi – Alexios Blanos

Tre ulteriori premi a sorpresa sono stati assegnati a:

- il progetto e-Residency Estonia, ricevuto dall'ambasciatrice Celia Kuningas-Saagpakk. Questo premio riconosce l'innovazione dell'Estonia come primo Paese al mondo che offre un'identità digitale emessa dal governo;
- il nostro co-fondatore Maurizio Rossi, per aver creato un polo di eccellenza unico come H-FARM;
- Maria Ressa, CEO e caporedattore di RAPPLER, un network di social news che ispira giornalismo investigativo, impegno della comunità e azioni digitali per il cambiamento sociale in Indonesia e nelle Filippine.