Zooppa lancia z.productions

Una nuova piattaforma dedicata alla sola creazione di video e un ufficio a New York per presidiare il più importante mercato mondiale in campo pubblicitario: Zooppa, la piattaforma leader nella produzione di contenuti user-generated con una community creativa di oltre 380 mila utenti, raddoppia la sua presenza negli Stati Uniti e annuncia il lancio di una nuova piattaforma: z.productions.

z.productions collega brand e agenzie con una comunità puntualmente selezionata di registi professionisti. Costi contenuti e tempi di consegna rapidi sono le parole chiave: si parte da $3.000 a video, realizzato entro due settimane. “Il video storytelling è il modo più personale, credibile e efficace per creare coinvolgimento con il brand, ma non per questo deve costare una fortuna. Abbiamo sviluppato un modo semplice e efficace per aiutare brand e agenzie nella produzione di moltissimi contenuti autentici, in modo rapido e senza dilapidare il loro bilancio,” dichiarano da Zooppa. Per favorire il lancio nel mercato statunitense, Zooppa ha inaugurato un nuovo ufficio a New York City. La società, con sede a Seattle, ha uffici a Milano e Venezia. Zooppa ha provveduto anche alla nomina del suo nuovo CEO: si tratta di Alessandro Biggi, nominato dopo un anno trascorso nell’area dedicata al business development in H-FARM. Biggi ha lavorato per J.P. Morgan e The Boston Consulting Group, prima di fondare 20lines, una piattaforma di storytelling che è stata acquisita da HarperCollins Publishers a febbraio 2015.

“Sono entusiasta di far parte del team di Zooppa che è il risultato di una combinazione perfetta di una comunità appassionata, una piattaforma leader nel settore, persone talentuose e slancio nel mercato. La società è posizionata per diventare un one-stop-shop per la creazione di contenuti, in un momento in cui i brand hanno bisogno più che mai di coinvolgere il loro pubblico attraverso storie autentiche. Aggiungiamo nuovi servizi per i nostri clienti, espandiamo la nostra presenza sul mercato in aree strategiche, ma la nostra missione rimane invariata: il collegamento di creativi di talento in tutto il mondo con brand mondiali alla ricerca di grandi contenuti”, dichiara Alessandro Biggi.